giovedì 12 ottobre 2017

Patchwork al "Rigo" autunno '17


Eccoci al consueto appuntamento! Quest'anno il corso sarà "My improv bag#1" e sarà l'occasone per sperimentare la tecnica "Improv" per confezionare il top di una borsa da me ideata.
Vi aspetto dal 3 al 6 novembre all'agriturismo il Rigo in Val d'Orcia ma chi vuole godersi anche un giorno di relax può arrivare il giovedì 2 andremo alle terme!

Per informazioni contattare Il Rigo al numero 0577897291 






al Florence Creativity con Corrado Tedeschi Editore


Questo autunno al Florence Creativity parteciperà Corrado Tedeschi Editore con un suo stand! Dal 26 al 29 ottobre alcuni degli autori si alterneranno offrendo dimostrazioni gratuite.
Personalmente mi troverete giovedì e venerdì vi aspetto insieme ad altri creativi
allo stand C70!
per le mie dimostrazioni qui
Il programma

martedì 5 settembre 2017

Tovaglietta Snow Ball

Tovaglietta Snow Ball
Misure 22 ½’ x 17’


Per questo progetto serviranno 12 quadrati di 6’ e 12 di 4’. Ho scelto tra i miei ritagli blu e li ho divisi in chiari e scuri. La misura di ogni blocco sarà di 6’ e per ognuno sarà necessario un quadrato di 6’ e uno di 4’ alternandoli chiaro/scuro. 


Per  completare una tovaglietta saranno anche necessari:

90’ (2,25m circa) di binding.
1 rettangolo di tessuto 25’ x 19’ (64x 49cm circa) per il retro.
1 rettangolo di imbottitura 24’ x 18’ (62cm x 47cm circa)


Blocco Snow Ball
Segnare sul retro di ogni quadrato di 4’ le due diagonali. 


 Tagliare poi il quadrato in 4 quadrati di 2’. 


Posizionare dritto su dritto ciascun quadrato di 2’ agli angoli del quadrato di 6’ e spillare.



Cucire sulle diagonali dei quadrati di 2’. 


Tagliare gli angoli lasciando un margine di cucitura.


Aprire e stirare verso la stoffa più scura.



Ed ecco finito il nostro blocco Snow Ball. 
  


Cucire i blocchi alternando i chiari con gli scuri seguendo lo schema e facendo attenzione a far combaciare gli incroci.



Completare la Tovaglietta trapuntandola a piacere, rifilandola e chiudendola con il binding.


Buon divertimento!



























venerdì 4 agosto 2017

Software per quilting Quilt Pro e Eq




I Software che aiutano a progettare quilt sono effettivamente utili. Puoi disegnare i tuoi progetti e vederli in tutte le loro possibilità, calcolare il quantitativo di stoffa necessario eccetera. Ho iniziato tanti anni fa con il Quilt pro 3 e adesso ho il 5. Il programma è molto intuitivo, corredato di un manuale (in inglese) molto dettagliato e semplice da consultare. Con l'aiuto di questo programma sono riuscita a fare  alcune delle schede dei miei progetti.
Ultimamente mi sono avvicinata all'EQ7 e devo dire che anche se rispetto al QP5 l'apprendimento delle  funzioni basilari mi abbia richiesto più tempo,  adesso finalmente posso dire che è davvero un bel programma. L'unico difetto che ho riscontrato é l'esportazione degli schemi per la creazione delle schede tecniche (funzione che utilizzo spesso per il mio lavoro). Infatti per gli utilizzatori di Mac come me, é richiesto l'utilizzo di programmi grafici addizionali ( tipo Illustrator). Per che usa Windows invece tale operazione viene effettuata direttamente dal software EQ7. Mi sono accorta di questo solo utilizzando EQ7 perchè il manuale su questo aspetto non e chiaro.
Quindi se sceglierete l'EQ7 vi consiglio la versione Windows.

www.quiltpro.com

domenica 30 luglio 2017

Sotto Tazza Pesciolino



                         

Misure 9'x 5'3/4

Per confezionare il top di questo piccolo progetto si dovranno seguire le istruzioni del top  

Sotto tazza Foglia - Mug rug's leaf


  Ho utilizzato 16 strisce uguali due a due, larghe 1 ¼’  e lunghe 8’ circa. Ho scelto tra i miei ritagli sul tono del blu.
Lo schema seguito è quello a treccia o ”Braid”.
Per  completare un sotto-tazza pesciolino saranno anche necessari:

1 rettangolo di tessuto 10 1/2’ x 9’ (27cm x 23cm circa) per il retro.
1 rettangolo di imbottitura 10 1/2’ x 9’ (27cm x 23cm circa)


 Rifilare il top ottenuto alla base e a 8’ di larghezza, posizionando la linea dei 
4’ del regolo al centro.

Posizionare il top sull’imbottitura

Trapuntare a piacere (ho usato un filo metallico argento)
Posizionare la fodera sul top dritto con dritto e riportare (sul rovescio della fodera stessa) la sagoma pesciolino


cucire i tre strati la sagoma lasciando una piccola apertura per "svoltare" il lavoro

tagliare l'eccesso e "svoltare"!


chiudere a mano l'apertura

buon divertimento!




martedì 25 luglio 2017

Rambler Quilt


Rambler Quilt
29’ X 381/2'

 Per confezionare il blocco (Rambler block) di  questo quilt  sarà necessario un rettangolo di tessuto di misura 10'1/2 X 8’ (colore A interno blocco) e uno di 10’X 14’(colore B base blocco).
I due rettangoli dovranno essere contrastanti nel colore. 

             



Per un Baby quilt serviranno:
 12 rettangoli del colore A e 12 del colore B
150’X 1'1/4 (3,8m circa) di binding.
1 rettangolo di tessuto 34’ X 43’ (86cm X 110cm circa) per il retro.
1 rettangolo di imbottitura 32’X 41’ (81cm X 105cm circa) 

 La misura di ogni blocco sarà di 10’. 

colore A  10 1/2’ X 8’ 
schema di taglio A
A1 2'5/8
A2 3 3/4


 colore B  10’ X 14’ schema di taglio B
B1 4'3/4
B2 3'
B3 6'1/4
B4 3'3/8






                       Blocco Rambler



Sovrapporre due quadrati A1 sul quadrato B1 dritto su dritto. 
 Segnare la diagonale passante per i due quadrati A1. 

               


 Cucire a destra e a sinistra della diagonale segnata, a margine di piedino. 
               






Tagliare sulla diagonale. 





Stirare con i margini aperti.

Posizionare sempre dritto su dritto, 1 quadrato A1 all’angolo della metà del quadrato B1 e segnare la diagonale. 
Cucire a destra e a sinistra della diagonale segnata, a margine di piedino.
Tagliare sulla diagonale. 
 













  Stirare con i margini aperti e rifilare.





Cucire insieme i due rettangoli ottenuti a margine di piedino.

Stirare il margine verso la punta esterna.

Ripetere gli stessi passaggi con i restanti quadrati A1 e B1.



Abbiamo appena confezionato 4 unità Fly Geese.

Per il centro del blocco
Tagliare il quadrato A2 sulle diagonali per ottenere 4 triangoli.

Cucire il lato lungo (ipotenusa) di ogni triangolo su ogni lato del quadrato B2 





  Stirare con i margini aperti. 








Tagliare il quadrato B3 come mostrato. 
Tagliare i quadrati B4.




Confezionare il blocco 







Cucire a due lati opposti del centro, due unità Fly Geese.

 Stirare i margini come mostrato nella foto.


Cucire, ai lati delle altre due unità Fly Geese, i triangoli ottenuti dal quadrato B3.

 Stirare i margini verso i triangoli.

 


Unire i trapezi ottenuti, alla striscia centrale.






Concludere il blocco cucendo agli angoli, i triangoli ricavati dal quadrato B4.









Cucire i blocchi seguendo lo schema facendo sempre attenzione a far combaciare gli incroci.



  





Completare il quilt trapuntandolo a piacere e applicando per ultimo il binding.



Se hai a disposizione altri ritagli e vuoi fare una coperta più grande, ti potrà essere utile questa tabella.


Buon divertimento!